Rassegna "Fuochi d'inverno": presentazione libro "Degrado ambientale e disagio sociale" di S. Minozzi e R. Mazza

26/01/2012 17:45
Giovedì 26 gennaio alle ore 17.45 nella sala Consiliare del Comune di Lerici, nell’ambito di "Fuochi d’inverno, Rassegna di Arte, Sapienza, Filosofia" ideata e diretta da Angelo Tonelli per conto della Associazione Culturale Arthena verrà presentato il libro "Degrado ambientale e disagio sociale" di Silvia Minozzi e Roberto Mazza.
L’ambiente in cui viviamo, bello o degradato, naturale o costruito, influisce sul nostro benessere psicofisico? E in quale modo, con quali conseguenze? Su queste domande Silvia Minozzi e Roberto Mazza, due fondatori del nodo di La Spezia e Val di Magra del Movimento Stop al Consumo di Territorio, hanno avviato una riflessione con un agile libro dal titolo eloquente “Psico(pato)logia del paesaggio” e dal sottotitolo ancora più esplicativo: “Disagio psicologico e degrado ambientale”, pubblicato da Erreci Edizioni (Potenza). Silvia Minozzi è un medico epidemiologo e svolge attività di ricerca sulla efficacia degli interventi preventivi, terapeutici e riabilitativi nelle aree della tossicodipendenza e della oncologia. Roberto Mazza è psicologo e psicoterapeuta, docente di Psicologia Sociale e di Servizio Sociale nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Pisa. Dall’unione tra le loro attività professionali e il comune afflato sociale a tutela dell’ambiente e del paesaggio, nasce il libro, attraverso il quale gli Autori si addentrano nei misteri del rapporto – forse ancora poco indagato – tra uomo e natura, tra habitat e benessere. Lo scritto cerca di rispondere (e di farci rispondere) ad alcune pressanti domande dell’oggi: quali saranno le conseguenze della “saturazione costruttiva” anche in aree paesaggisticamente eccellenti? Quali i cambiamenti nei costumi, negli stili di vita della popolazione? Quali gli effetti sulla la salute fisica e psichica degli individui ?…ma anche : quali le cause intrapsichiche del comportamento distruttivo dell’uomo nei confronti della natura?
Visualizza altro